Le fobie del cane

Nell’articolo di oggi parleremo delle fobie più comuni dei cani. Una paura seria dovrebbe essere portata all’attenzione di uno specialista del settore, ma oggi vogliamo parlare di quelle che sono le due paure più comuni che possono colpire i nostri amici a quattro zampe.

  1. La paura dell’automobile

La fobia della macchina da parte dei cani è uno dei problemi più diffusi. Non è il vostro cane a essere “strano”: semplicemente non è una cosa normale che un cane viaggi su quattro ruote! Come se non bastasse, solitamente la paura della macchina viene incentivata dal fatto che questo mezzo di trasporto viene associato a qualcosa di negativo, un visita dal veterinario, ad esempio. Per far superare ai nostri amici questo timore sarebbe indicato arrivare a fargli capire che la macchina non è una mostruosa scatola che fa rumore, ma è qualcosa che gli permetterà di raggiungere dei posti magnifici. Provate ad associare l’automobile a luoghi positivi per il vostro cane, in modo che questa possa essere percepita esclusivamente un mezzo che porta in posti bellissimi!

     2. La paura dei temporali

Un’altra delle fobie assai diffuse nei cani è quella dei temporali. Non si sa ancora esattamente cosa spaventi i cani: il rumore dei tuoni, i cambi di pressione o i campi elettromagnetici, i flash dei lampi o tutto l’insieme. Quando tutto l’ambiente attorno a te cambia improvvisamente negli odori, nelle pressioni, nei colori, la paura è una delle reazioni più logiche! Qualche accorgimento se il vostro cane ha timore dei temporali è farlo sentire più protetto e non confermare le sue paure assecondandolo troppo con apprensione, eccessive coccole o vocine dolci.

E il vostro cane ha una di queste due paure? Commentate l’articolo sulla nostra pagina facebook scrivendoci le vostre esperienze.